Loading...

I disturbi intestinali del cane e del gatto

La crisi diarroica è uno dei casi più frequenti di malessere del nostro animale; rappresenta il sintomo di un problema che può avere cause diverse ma con un comune denominatore: la funzionalità dell’intestino è in crisi e va ripristinata.
In questi casi i prodotti probiotici comunemente detti fermenti lattici sono fondamentali.

Qualsiasi sia la natura del disturbo, il fatto scatenante è l’indebolimento della flora batterica presente nell’intestino che causa problemi di assorbimento alimentare.

Molte sono le cause scatenanti i disturbi intestinali quali diarree o dismicrobismi: virus e batteri (provocano solitamente le forme più gravi e necessitano di una particolare attenzione anche da parte del veterinario); indigestione (da eccesso di cibo talvolta inadatto, ingerito da animali particolarmente voraci ed ansiosi), terapie farmacologiche, stress (dovuto a traumi, cambiamenti ambientali o parentali), parassitosi intestinali (diarree persistenti e che necessitano di specifici farmaci antielmintici), repentine variazioni di dieta.

Insieme ai fermenti lattici, la presenza dei FOS (fruttoligosaccaridi) ottimizza le condizioni dell’intestino creando un ambiente corretto per la proliferazione dei batteri “buoni”.
Ricordiamo che la diarrea, spesso accompagnata da vomito, comporta un’importante perdita di liquidi e quindi la reidratazione rimane un aspetto fondamentale.

Ancora nessun commento: ma tu puoi essere il primo!  
Share This