Loading...

Il raffreddore si previene anche attraverso una corretta igiene delle mani….

“Il raffreddore si previene anche attraverso una corretta igiene delle mani, un gesto semplice ma molto efficace.”

Evidenze dimostrano come una delle più efficaci forme di prevenzione per il raffreddore sia l’adozione di buone pratiche comportamentali, come ad esempio evitare contatti ravvicinati con persone raffreddate, evitare gli sbalzi di temperatura, coprire naso e bocca quando si è all’aperto e soprattutto garantire una corretta igiene delle mani. Molti germi risiedono sulla cute senza creare danni, a questi però possono aggiungersi virus e batteri che circolano nell’aria o con cui veniamo in contatto toccando le superfici e che possono proliferare e diventare causa di molteplici patologie quali appunto il comune raffreddore.

Lavare le mani è un gesto semplice ma importante: secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità rappresenta il miglior metodo per controllare la trasmissione delle infezioni, tanto da promuovere ogni anno la “Giornata mondiale per il lavaggio delle mani”.

È buona norma lavarsi le mani prima di mangiare, medicare una ferita, somministrare farmaci, usare presidi medici e dopo qualsiasi contatto con
fonti di infezione, aver frequentato luoghi pubblici (ospedali, mezzi di trasporto ecc.), il contatto con persone ammalate, aver toccato animali, aver maneggiato spazzatura, aver tossito o starnutito, aver toccato cibi crudi.

È importante anche come laviamo le mani: se si usano acqua e sapone si raccomanda di strofinarle almeno per 40-60 secondi. L’acqua dovrebbe essere preferibilmente calda e per la scelta del sapone meglio quello liquido rispetto alla comune saponetta, poiché meno esposto all’aria. I rubinetti e le maniglie non andrebbero toccati con le mani appena lavate, per farlo è preferibile utilizzare una salvietta pulita, meglio se monouso.

Bastano invece 30-40 secondi se si usano igienizzanti a base alcolica (i cosiddetti “hand sanitizers”). L’utilizzo in questo caso deve avvenire a mani asciutte, altrimenti non sono efficaci.
È necessario applicare una quantità di soluzione sufficiente a coprire tutta la superficie delle mani e frizionare bene palmo e dorso, intrecciando le dita, ruotando le mani. Infine attendere che il prodotto si asciughi.

Ancora nessun commento: ma tu puoi essere il primo!  
Share This