Loading...

Prenditi cura del tuo intestino per avere un organismo sano

Alcuni fattori esterni possono indurre un’alterazione del microbiota intestinale generando una condizione definita “disbiosi”, con conseguenze negative sulla salute del nostro organismo. Tra questi fattori ci sono, ad esempio, il ricorso a terapie antibiotiche, abitudini alimentari scorrette ma anche stili di vita inadeguati o patologie: tali condizioni possono perturbare l’equilibrio microbico intestinale, favorendo l’insorgere di disturbi come intestino irritabile, ipercolesterolemia, diabete e molti altri ancora. Preservare la corretta funzionalità del nostro microbiota è quindi importante per prevenire o trattare disturbi di diversa natura.

*Uno dei fattori esterni in grado di alterare il microbiota intestinale è il ricorso prolungato a farmaci usati per curare o prevenire la gastrite. Il loro utilizzo a lungo termine causerebbe un impoverimento nella varietà e nella ricchezza del microbiota intestinale.

Ancora nessun commento: ma tu puoi essere il primo!  
Share This