Loading...

Quando la gola si infiamma

Con il termine “mal di gola” si definisce una patologia molto comune soprattutto nella stagione invernale, caratterizzata da irritazione e dolore che aumentano con la deglutizione. Alla base dei sintomi c’è sempre un’infiammazione che può interessare anche le tonsille con gonfiore e arrossamento e può essere accompagnata da altri sintomi quali febbre, tosse, abbassamento di voce, congestione nasale e otalgia.

I farmaci antinfiammatori (acido acetilsalicilico, ibuprofene, naprossene, ketoprofene e flurbiprofene) sono un rimedio sintomatico molto utilizzato in questa patologia stagionale, da assumere per bocca a dosaggio basso, per un periodo al massimo di 7-10 giorni.

Di più semplice e sicuro impiego può essere l’utilizzo di un antinfiammatorio in forma di pastiglia da sciogliere in bocca o spray ad azione quindi diretta sulla zona infiammata.

Ancora nessun commento: ma tu puoi essere il primo!  
Share This