Loading...

Raffreddore o influenza?

 

 

Influenza e raffreddore sono due infezioni virali del tratto respiratorio molto simili ma causate da virus diversi. Distinguere le due patologie non sempre è così semplice, tuttavia l’influenza si presenta con un carico di sintomi maggiore rispetto al raffreddore e può portare a complicanze più gravi.

 

 

  •  Nell’influenza sono contemporaneamente presenti almeno 3 eventi: febbre (che può arrivare fino a 40°C), un disturbo respiratorio (come tosse, mal di gola, congestione nasale) e un sintomo cosiddetto sistemico (ad esempio un malessere generalizzato, brividi e sudorazione, dolori muscolari o articolari, stanchezza, mal di testa). L’insorgenza è solitamente brusca, la sintomatologia permane per 3-5 giorni, anche se il senso di stanchezza e debolezza può protrarsi anche per due settimane.
  •  Il raffreddore, al contrario, presenta sintomi che insorgono più gradualmente e meno pesantemente ed è soprattutto caratterizzato da una forte congestione nasale, spesso accompagnata da rinorrea (naso che cola).
Ancora nessun commento: ma tu puoi essere il primo!  
Share This