Loading...

Chiedi consiglio al tuo farmacista per scegliere i prodotti cosmetici in modo consapevole e sicuro

Quotidianamente ricorriamo all’utilizzo di cosmetici per attività che vanno dalla pulizia e cura della pelle e dei capelli, all’igiene orale, al make-up, alla protezione durante l’esposizione solare ecc. I prodotti disponibili rientrano in una vasta gamma di formulazioni (creme, lozioni, gel, oli, saponi, polveri, schiume…) e le sostanze in essi contenute entrano a contatto con la nostra pelle con lo scopo di pulire, profumare e garantirci un buon aspetto.

È bene non sottovalutare l’importanza di scegliere un cosmetico sicuro: la pelle è infatti un apparato esteso e ricettivo, in grado di proteggerci ma anche di assorbire ciò che applichiamo. Anche se contenuti in basse percentuali, alcuni ingredienti possono causare forme di allergia fino a veri e propri episodi di dermatite o eritema.

  • Verificare la composizione: gli ingredienti sono elencati in ordine decrescente di peso ad eccezione di quelli presenti in quantità inferiore all’1% che possono essere riportati in ordine sparso.
  • Non valutare uno shampoo o un detergente in base alla quantità di schiuma prodotta. Più schiuma non significa più detergenza. Inoltre alcuni tensioattivi come SLS o SLES hanno buone capacità detergenti e schiumogene ma possono risultare troppo aggressivi nel caso di pelle sensibile.
  • È bene sapere che la presenza di conservanti è utile a preservare il cosmetico dalla contaminazione microbica e che, ai fini della sicurezza, la normativa ne regolamenta l’utilizzo o le eventuali limitazioni (es. parabeni, metilisotiazolinone, Bha, Bht).
  • Rispettare le modalità d’uso, le zone e i tempi di applicazione riportati in etichetta: in caso di prurito, bruciore o altri sintomi sospendere l’applicazione.
  • Lavarsi le mani prima di utilizzare creme per il viso, per il corpo e prodotti per il trucco.
  • Non condividere i trucchi con altre persone.
  • Non usare cosmetici scaduti: verificare la data di durata minima di conservazione (“Usare preferibilmente entro…”) o il periodo post apertura (PAO).
  • Non usare mai un cosmetico che abbia cambiato odore, colore o consistenza.
  • Riservare attenzione nel caso di particolari categorie di soggetti quali donne in gravidanza e bambini.
  • Richiudere attentamente le confezioni dopo l’utilizzo: per prevenire la contaminazione. Molti prodotti in commercio presentano speciali chiusure in grado di limitare il contatto con l’aria.

È importante acquistare attraverso canali di vendita autorizzati e sicuri: attenzione ad alcuni prodotti venduti in internet o di aziende non note.

Chiedi aiuto al tuo farmacista per scegliere in modo consapevole!

Fonte: http://www.salute.gov.it/

Ancora nessun commento: ma tu puoi essere il primo!  

Share This